• grande-pino-01
  • grande-pino-02
  • grande-pino-03
  • grande-pino-11
  • grande-pino-05
  • grande-pino-10
  • grande-pino-07
  • grande-pino-08
  • grande-pino-09
  • grande-pino-12

LISTINO
PREZZI

Grande Pino (mq 35)

Un unico grande monolocale con zona giorno composta da divano, tavolo con sedie, tv sat, cucina attrezzata; zona notte separata con letto matrimoniale; bagno con doccia; giardino attrezzato (ombrellone, tavolo, sedie, 2 lettini per il sole).

Aria condizionata.

 

Massimo persone 2 (35mq).



Il Nostro Grande Pino - iscritto agli Alberi Monumentali d'Italia

Il nostro maestoso pino d’Aleppo.

La leggenda racconta che venne piantato da Turghud Alì, o Dragut, (Bodrum, 1485 – Gozo, 25 giugno 1565), è stato un ammiraglio e corsaro ottomano succeduto al temuto Barbarossa.

Nel 1564 lanciò ripetuti assalti e saccheggi all’ attuale #Civezza (cit. Wikipedia).

L'eroica resistenza della popolazione del piccolo paesino passò alla storia.

La Leggenda racconta che Dragut l’abbia piantato proprio qui dove nella caletta sottostante denominata oggi “Barbarossa” ebbe attraccato il suo veliero ( unico luogo senza torri fortificate di avvistamento) e invaso la gloriosa Civezza ripetutamente.

Leggenda o realtà noi lo amiamo incredibilmente per l’energia e saggezza che emana.


Lunga vita a te maestoso Pino!